Una carenza di Sviluppatori sta Aumentando l'IT Delivery Gap e rallentando la Crescita Aziendale

Sempre più Lavoro, sempre meno Tempo e Risorse

Mentre il carico di lavoro dell'Area IT aumenta costantemente, le risorse per lo sviluppo e il budget a disposizione diminuisce o, nei casi più fortunati, rimane in linea con gli anni precedenti.

Lo sviluppo software tradizionale richiede tempo e risorse.

Nonostante le metodologie Agile e DevOps, oltre il 75% degli IT Manager coinvolti nella ricerca "Connectivity Benchmark" affermano di non essere riusciti a consegnare tutti i progetti richiesti dall'azienda nell'ultimo anno.

 

Il carico di lavoro aumenta in modo costante (almeno del 27% rispetto all'anno precedente)

 

Budget e risorse a disposizione dell'area IT rimangono, nei casi più fortunati, stabili.

 

L'IT Delivery GAP (la capacità dell'Area IT di far fronte alle richieste dell'Azienda) si allarga sempre di più.

La mancanza di velocità con cui l'IT può rispondere a questo crescente carico di lavoro ostacola le iniziative di trasformazione digitale e costringe l'Area IT a lavorare in uno stato di costante emergenza.

Come Creare nuove Applicazioni fino a 5x volte più velocemente grazie alle Piattaforme di Sviluppo Low Coding

Le moderne piattaforme di sviluppo Low Coding (letteralmente "a basso codice") consentono di affiancare allo sviluppo software tradizionale nuovi strumenti di sviluppo visuale drag-and-drop.

Una possibile soluzione a questo problema di mancanza di risorse IT è esternalizzare lo sviluppo, ma a regime è una via costosa e poco efficiente. L'outsourcing richiede comunque risorse e tempo che sono difficilmente ottimizzabili.

Una soluzione più efficiente è quella di affiancare allo sviluppo software tradizionale le nuove soluzioni di sviluppo Low Coding.

Il cosiddetto sviluppo Low Coding (letteralmente "a basso codice") integra lo sviluppo software tradizionale con nuovi strumenti di sviluppo visuale drag-and-drop e componenti riutilizzabili che riducono i tempi di consegna delle applicazioni.

  • Meno codice => più velocità: una piattaforma di sviluppo a basso codice consente cicli di sviluppo più rapidi e iterativi.

Dell Boomi, ad esempio, è una piattaforma di sviluppo low coding che consente a tutti di creare applicazioni per qualsiasi flusso di lavoro, senza necessità di sviluppo di codice custom.

È sufficiente creare un diagramma di flusso drag-and-drop e la piattaforma Boomi lo converte in un'applicazione completamente funzionante.

Dell Boomi

Dell Boomi è la soluzione utilizzata da oltre 13.000 aziende nel mondo, come Expedia, Dell, LinkedIn, American Express e Sky, per sbloccare la produttività integrando con pochi click le applicazioni IT (On-premises e Cloud) e consentendo di sviluppare nuove applicazioni fino a 5 volte più velocemente.

Integrare applicazioni esistenti e creare nuove applicazioni con la massima semplicità rende l'area IT libera di concentrarsi sull'innovazione, invece che su attività di manutenzione e sulla continua risoluzione di problemi di debito tecnico.

Dell Boomi consente di:

  ☑️ Creare nuove applicazioni fino a 5x volte più velocemente

  ☑️ Connettere e integrare con semplicità tutte le applicazioni aziendali, On-premises e Cloud, in modo plug-and-play

  ☑️ Estendere rapidamente le funzionalità delle applicazioni esistenti

  ☑️ Riutilizzare tutto il lavoro già svolto in precedenza, invece di dover sviluppare ogni applicazione da zero

Scarica la Brochure di Dell Boomi

🔽 Scarica la brochure di Dell Boomi per scoprire
come Creare nuove applicazioni fino a 5x volte più velocemente

Come Automatizzare processi basati su Documenti Cartacei che richiedono l'inserimento manuale dei dati

I processi legati ai documenti cartacei, presenti in ogni azienda, comportano problemi di costi, produttività e affidabilità. Soluzioni come OnBase consentono di digitalizzare ed automatizzare i processi cartacei, riducendo di oltre il 90% i tempi di elaborazione dei documenti.

OnBase

La maggior parte delle organizzazioni ha ancora processi cartacei. La domanda è: "quanto costano?".

In un'azienda che fa affidamento su processi cartacei, i dipendenti possono dedicare fino al 40% del proprio tempo alla ricerca di documenti.

Inoltre, i processi cartacei richiedono l'immissione manuale dei dati: questo non solo richiede tempo ma genera continua possibilità di errori.

Le aziende di ogni settore utilizzano moduli e processi cartacei.

  • Le aziende con elevate esigenze di conformità normativa spesso si affidano a moduli cartacei, che qualcuno in un back office utilizza per inserire dati in ERP, sistemi finanziari e altre applicazioni.
  • Le organizzazioni sanitarie utilizzano la carta per i moduli di assunzione e dimissione dei pazienti, richieste di risarcimento e altri lavori amministrativi.
  • Le società di gestione di cantieri utilizzano moduli cartacei come liste di controllo per tenere traccia delle attività di sviluppo e manutenzione.

La digitalizzazione e automazione dei flussi di lavoro legati ai documenti porta vantaggi in termini di efficienza, costi e affidabilità.

È il caso ad esempio di Shaw Industries Group, azienda che fa parte della holding multinazionale Berkshire Hathaway. In ottica di ottimizzazione dei processi di gestione documentale, il gruppo Shaw Industries si è affidato ad OnBase di Hyland, una piattaforma completa, low-coding, per la gestione di tutti i processi aziendali legati a documenti e contenuti.

OnBase, grazie agli oltre 500 moduli pre-integrati, consente l'utilizzo dei documenti e delle relative informazioni in tutti i sistemi IT aziendali, come ERP, CRM, HR, BPM e Finance.

La sfida di Shaw Industries Group consisteva nell'eliminazione del cartaceo per migliorare l'efficienza dei processi. Le attività interne all'azienda subivano spesso dei rallentamenti a causa di processi ancora basati su carta come l’elaborazione di fatture, che richiedevano molto tempo e comportavano colli di bottiglia nella fase di risposta alle richieste dei clienti. Il processo coinvolgeva circa dieci passaggi manuali e quattro membri del personale.

Oltre ad una sensibile riduzione di tempo, l’implementazione della soluzione ECM di OnBase ha portato ad un notevole incremento dell’efficienza produttiva, consentendo ai membri del personale di concentrarsi su attività più importanti, ad alto valore aggiunto, ed eliminando qualsiasi tipologia di intervento umano / manuale.

  • Prima di implementare il sistema di riconoscimento OCR, erano necessarie fino a cinque ore la settimana per l’acquisizione di un documento di cento pagine. Grazie ad OnBase, i tempi si sono ridotti a 10 minuti.
    Senior IT Manager, Shaw Industries Group

Grazie all'implementazione di OnBase, Shaw Industries Group ha potuto:

  ☑️ Ridurre di oltre il 90% i tempi di elaborazione dei documenti. L'elaborazione manuale di un documento di circa 100 pagine impegnava il personale 5 ore la settimana; con l'implementazione di OnBase i tempi si sono subito ridotti a 10 minuti a settimana.

  ☑️ Consentire ai dipendenti di concentrarsi su attività più importanti. La prima conseguenza della riduzione dei tempi di elaborazione e verifica manuale è la possibilità per i dipendenti di occuparsi di attività a più alto valore aggiunto per l'azienda.

  ☑️ Ridurre al minimo il numero di passaggi manuali. OnBase classifica automaticamente i documenti, estrae le informazioni critiche e le inserisce nei sistemi di backend aziendali senza necessità di intervento umano.

  ☑️ Rendere i documenti facilmente accessibili per tutto il personale. La facilità di accesso a qualsiasi tipologia di documento, con ricerca full text, tagging e classificazione automatica, e molte altre funzioni di ricerca, contribuisce ad ottimizzare l'efficienza di tutti i processi interni e la produttività dei dipendenti.

  • OnBase ha portato numerosi vantaggi in tutti i dipartimenti aziendali. Gli utenti utilizzano OnBase quotidianamente perché, da quando è stato introdotto, il sistema ha semplificato sensibilmente la gestione e la condivisione dei documenti; inoltre, essendo una soluzione automatizzata, libera il personale da operazioni manuali estremamente onerose in termini di tempo.
    Pamela Gesin, Senior Programmer Analyst, Berner Food & Beverage
  • OnBase è facile da utilizzare e accelera notevolmente i tempi di gestione di contratti completi e incompleti. Nel complesso, la soluzione ha superato di gran lunga le nostre aspettative. Utilizzando OnBase, tutti i documenti cartacei possono essere scannerizzati e inviati automaticamente all’ufficio di riferimento.
    Bert van den Berg, Process and Quality Manager, BMW Auto

Scarica la Brochure di OnBase

🔽 Scarica la brochure di OnBase per scoprire
come Automatizzare processi Basati su Carta che richiedono l'inserimento manuale dei dati

Come Automatizzare i Processi Ripetitivi per aumentare non solo la Produttività ma anche l'Affidabilità, riducendo gli errori manuali

Per ridurre le attività manuali e ripetitive, le tecnologie RPA (Robotic Process Automation) consentono di automatizzare processi di qualsiasi tipo, dalla gestione dei Call Center, all'inserimento dei dati su diversi sistemi IT, al miglioramento dei processi di onboarding e vendita.

L'importanza di molti processi aziendali di routine passa inosservata finché non si creano problemi e incidenti: riconciliazioni delle transazioni di vendita, rapporti operativi mensili, dichiarazioni normative e altro ancora possono creare continui interventi di revisione e correzione.

Sebbene di routine, questi processi, che in genere richiedono l'immissione manuale e la convalida dei dati, devono essere eseguiti correttamente ogni volta per evitare accordi sul livello di servizio non soddisfatti, mancati pagamenti, problemi legali e di customer service.

Una piattaforma di sviluppo a basso codice consente di automatizzare i processi ed eliminare diversi problemi, permettendo di:

  ☑️ Garantire che non vengano saltati passaggi nei processi

  ☑️ Rendere l'esecuzione dei processi efficiente e priva di errori

  ☑️ Evitare continue duplicazioni dell'effort da parte del personale

  ☑️ Risparmiare sui costi di formazione in caso di turnover del personale

Una grande compagnia di assicurazioni ha sviluppato in sole due settimane una piattaforma di automazione che processa decine di migliaia di polizze assicurative sulla vita. L'automazione ha ridotto i costi di processo dell'80% e il tempo di conversione delle policy del 50%.

Prima dell'automazione, ogni criterio richiedeva dai cinque ai sette minuti di lavoro manuale, in un team di oltre 30 persone, con quattro settimane di formazione necessarie per il nuovo personale.

Per ridurre le attività manuali e ripetitive, OnBase ha recentemente acquisito la soluzione RPA Another Monday.

La tecnologia RPA (Robotic Process Automation) consente di automatizzare processi di qualsiasi tipo.

Le potenzialità della tecnologia RPA per l’ottimizzazione dei processi sono visibili in qualsiasi settore. Aziende come AT&T, Ernst & Young, Walgreens e Deutsch Bank stanno investendo in questa tecnologia per incrementare l’efficienza dei processi interni.

Secondo Forrester Research, gli investimenti per tecnologia RPA stanno crescendo costantemente.

Another Monday consente ad esempio di:

  ☑️ Automatizzare le Operazioni dei Call Center. Molte delle richieste dei clienti ricevute dai call center possono essere supportate con la tecnologia RPA; domande e soluzioni comuni dei clienti possono essere fornite agli agenti tramite una dashboard. Quando un problema viene inoltrato agli agenti del servizio clienti, la tecnologia RPA può aiutare a consolidare tutte le informazioni su un cliente su un unico schermo, in modo che gli agenti abbiano tutte le informazioni di cui hanno bisogno da più sistemi per fornire un servizio migliore possibile.

  ☑️ Migliorare la migrazione / inserimento dati ed elaborazione moduli. I dipendenti sono spesso tenuti a estrarre le informazioni pertinenti dai sistemi legacy per avere i dati disponibili per i sistemi più recenti o le applicazioni Cloud. La tecnologia RPA può supportare questo processo manuale e completarlo senza introdurre errori umani. Quando i moduli cartacei devono essere trasferiti al digitale, una soluzione RPA può leggere i moduli e quindi trasferire i dati negli altri sistemi IT automaticamente.

  ☑️ Rendere più efficiente la gestione reclami. In ambito sanitario e assicurativo, l'RPA viene utilizzato per inserire ed elaborare i reclami: gli strumenti RPA possono svolgere questi processi più velocemente e con meno errori.

  ☑️ Migliorare l'onboarding dei dipendenti. L'RPA fornisce la soluzione perfetta per garantire che ogni dipendente venga inserito secondo il processo stabilito e che riceva tutte le informazioni necessarie per conformarsi alle linee guida aziendali.

  ☑️ Migliorare le operazioni di Help Desk. Come prima linea per affrontare i problemi tecnici degli utenti, l'RPA può aiutare a ridurre il carico di lavoro dell'help desk occupandosi di problemi semplici e ripetitivi. Questi problemi di supporto tecnico di primo livello sono semplici ma richiedono molto tempo se affrontati manualmente.

  ☑️ Supportare il processo di vendita. Qualsiasi divisione commerciale sa bene che parte del tempo che dovrebbe essere speso per costruire relazioni viene invece utilizzato per attività amministrative come l'aggiornamento del sistema CRM e l'impostazione dei clienti nei sistemi di fatturazione. L'automazione dei processi tramite RPA può essere utilizzata per semplificare ciascuna di queste attività manuali e ripetitive a basso valore aggiunto.

  ☑️ Rendere più efficiente la gestione delle spese. La maggior parte delle aziende richiede ai propri dipendenti di inserire dettagli sulle note spese come nome dell'azienda, dati e importi che un bot RPA può estrarre automaticamente dalle ricevute inviate.

Come abbiamo visto, i campi di applicazione delle tecnologie RPA sono praticamente infiniti. Qualsiasi processo manuale ripetitivo può essere reso più efficiente, sicuro, e notevolmente meno costoso con soluzioni RPA.

Scarica la Brochure

🔽 Scarica la brochure di Another Monday per approfondire
come Automatizzare i Processi Ripetitivi per aumentare non solo la Produttività ma anche l'Affidabilità, riducendo gli errori manuali

Come Integrare con semplicità tutte le Applicazioni Aziendali per poter Innovare più Velocemente

Oltre il 35% delle aziende Fortune 500 utilizzano MuleSoft Anypoint Platform, prodotto del gruppo Salesforce, la piattaforma di integrazione leader a livello mondiale per SOA, legacy, custom, SaaS e API, per integrare rapidamente e con semplicità tutti i sistemi IT esistenti e creare nuove applicazioni riducendo drasticamente i tempi di sviluppo.

MuleSoft

L’integrazione è una tematica critica per tutti i business, e la giusta strategia di integrazione è la chiave di volta per ogni organizzazione che sta affrontando il proprio percorso di digitalizzazione.

All’inizio degli anni 2000 abbiamo osservato un enorme spostamento verso la cosiddetta "experience economy", un nuovo paradigma in cui le aspettative dei clienti sono sempre più legate a velocità, coinvolgimento e personalizzazione.

La necessità di innovazione è emersa dopo decenni di status quo. La crisi causata dalla pandemia COVID-19 ha ulteriormente esacerbato questo cambiamento; il mondo è rapidamente entrato nella quarta rivoluzione industriale e le aziende non competono più solo sul prodotto e sul prezzo.

Uno sviluppo digitale rapido ed efficiente è il mezzo di differenziazione per qualsiasi organizzazione, e l'integrazione fra i diversi sistemi e applicazioni IT è la parte fondante di questo nuovo paradigma.

Nonostante la sua importanza, molte organizzazioni non si avvicinano all'integrazione con una mentalità strategica a lungo termine.

Oltre il 35% delle aziende Fortune 500, fra cui Netflix, GE, Unilever, Tesla, MIT, AT&T, McDonalds, eBay, Spotify, Coca-Cola e NASA, Ralph Lauren e Gucci, UnitedHealth Group, Pfizer, Baxter, CareFusion e GE Healthcare, 4 delle 9 più grandi Banche a livello globale, hanno compreso che offrire ai clienti esperienze digitali coinvolgenti e personalizzate è diventato il cuore di ogni processo di business.

Per integrare rapidamente e con semplicità tutti i sistemi IT esistenti e creare nuove applicazioni riducendo drasticamente i tempi di sviluppo, queste aziende hanno scelto MuleSoft Anypoint Platform, prodotto del gruppo Salesforce, la piattaforma di integrazione leader a livello mondiale per SOA, legacy, custom, SaaS e API.

MuleSoft consente di:

  ☑️ Aumentare l'agilità aziendale collegando applicazioni, dati e dispositivi, sia in locale che nel cloud, con un approccio basato su API.

  ☑️ Riprogettare la propria infrastruttura IT collegando sistemi legacy e piattaforme proprietarie alle infrastrutture Cloud-native moderne (DevOps, micro-servizi, container, ambienti virtualizzati).

  ☑️ Integrare l'infrastruttura tecnologica con Cloud pubblico o privato, ed eliminare le frizioni nell'adozione di applicazioni SaaS.

  • Qual è il mio momento di maggior orgoglio nella storia di trasformazione digitale dell'azienda? Penso sia il lancio del nostro servizio clienti avvenuto l'anno scorso. È stata davvero una trasformazione enorme e impressionante per AXA Luxembourg, non solo a livello tecnologico, ma anche umano, perché abbiamo cambiato realmente il modo in cui gestiamo la nostra attività, che ora è davvero orientata a un approccio molto più efficiente, mettendo il cliente al centro delle nostre operazioni.
    Olivier Vansteelandt, CIO, AXA Luxembourg

CASE STUDY ASICS - eCommerce

Con l’obiettivo di creare relazioni dirette e sempre più personalizzate con i propri clienti, ASICS ha cercato di migliorare la propria strategia digitale e costruire una solida piattaforma di eCommerce multi-brand. Sfruttando l’approccio basato su API di MuleSoft, ASICS ha creato un sito eCommerce globale per tutti i marchi in meno di 6 mesi.

Scarica il Case Study ASICS

🔽 Scarica il Case Study ASICS per approfondire
come migliorare la strategia digitale ed eCommerce

CASE STUDY Wells Fargo - Digital Banking

Wells Fargo (come altri 4 dei 9 più grandi gruppi finanziari a livello globale) ha deciso di utilizzare MuleSoft per lanciare molto più velocemente tutte le nuove applicazioni di Digital Banking, quindi connetterle fra di loro con semplici integrazioni plug-and-play tramite API.

Scarica il Case Study Wells Fargo

🔽 Scarica il Case Study Wells Fargo per approfondire
come migliorare le strategie di digitalizzazione
in ambito Banking & Finance

  • Sfruttando l'approccio basato su API di MuleSoft, siamo stati in grado di riutilizzare il nostro codice, le nostre applicazioni e le nostre API con una scalabilità così elevata che ha ridotto i nostri tempi di sviluppo e accelerato i tempi di consegna di 2,5 volte.
    Kreena Mehta, Lead Software Engineer, ASICS
  • Il lancio della piattaforma eCommerce è stata supportata dall’integrazione di MuleSoft con il resto dell'ecosistema interno ed esterno. Sono molto soddisfatto perché è stata la prima pietra miliare nel nostro viaggio di digital transformation e l’obiettivo è stato raggiunto in soli sei mesi e mezzo.
    Shri Ballal, CTO, WatchBox
  • Mantenere la leadership di mercato richiede velocità e innovazione, anticipazione delle tendenze e lancio di servizi innovativi, raggiungendo nuovi mercati il più rapidamente possibile. Con MuleSoft, possiamo massimizzare i nostri sistemi attraverso una rete di applicazioni in grado di evolvere rapidamente, alla velocità necessaria per lanciare continuamente nuove iniziative e sviluppare il business aziendale.
    Peter Stolt, CEO, Spotify

Scarica la Brochure di MuleSoft

🔽 Scarica la brochure di MuleSoft Anypoint Platform
per approfondire come Integrare con semplicità tutte
le Applicazioni Aziendali per poter Innovare più Velocemente

Come migliorare la Customer Experience per rendere l'IT il cuore dei processi di Business dell'Azienda

Strumenti come Salesforce Customer 360 consentono di creare una visione completa dei clienti e offrire le esperienze Omni-Channel coinvolgenti e personalizzate.

Salesforce Customer 360

Dati e processi frammentati sparsi su diverse applicazioni peggiorano la Customer Experience.

I clienti dovrebbero essere al centro degli sforzi di trasformazione digitale per le organizzazioni, ma questi sforzi spesso falliscono perché la tecnologia crea un blocco allo sviluppo di percorsi di acquisto personalizzati e coinvolgenti.

L'analisi del percorso di acquisto del cliente richiede un passo indietro rispetto ai mezzi e alla tecnologia: un marchio è il punto d'incontro tra emozione e funzionalità del prodotto o del servizio offerto dall'azienda.

Il percorso del cliente inizia prima che un utente apra un'applicazione.
Fare un passo indietro rispetto alla tecnologia di un'applicazione aiuta a focalizzare l'attenzione sulle necessità del cliente, e questo incide su User Experience e sul design dell'interfaccia utente.

Molte organizzazioni prevedono di aumentare questo lavoro di definizione e personalizzazione dei percorsi di acquisto dei clienti, ma una ricerca di Forrester rivela che meno del 30% delle aziende intende procedere in collaborazione con IT.

Perché? Perché l'IT, in molto aziende, è ancora percepito come una barriera all'innovazione, non un acceleratore. È in questo caso che una piattaforma di sviluppo low coding può garantire che l'IT trovi un posto ai tavoli decisionali.

  • Astraendo il codice in modelli visivi e accelerando lo sviluppo, lo sviluppo low code fornisce valore tangibile più velocemente e consente di rendere l'IT il cuore dell'innovazione dell'azienda, a contatto diretto con le strategie di business.

Secondo il report “State of the Connected Customer” di Salesforce:

  • 4 consumatori su 5 affermano che l’esperienza che un’azienda fornisce è importante quanto i suoi prodotti e servizi; la personalizzazione è fondamentale.
  • La metà degli intervistati afferma che la maggior parte delle aziende non riescono a offrire una customer experience all'altezza delle aspettative.
  • Il 72% degli intervistati afferma di condividere le esperienze positive, mentre il 62% afferma di condividere le esperienze negative.

Salesforce Customer 360 consente di creare una visione completa dei clienti e offrire le esperienze coinvolgenti e personalizzate che si aspettano su tutti i canali:

  ☑️ Connettere i dati aziendali da qualsiasi fonte, collegando le fonti di dati a un hub centrale per uno scambio di dati sicuro in Cloud.

  ☑️ Creare una visione unificata di tutti i dati dei clienti, permettendo a tutti i sistemi IT aziendali di riconoscere ogni cliente con un unico profilo cliente riconciliato.

  ☑️ Offrire esperienze Omni-Channel ai clienti, coinvolgendoli in modo pro-attivo e coordinato su tutti i canali online ed offline.

  ☑️ Creare un percorso di acquisto personalizzato per ogni cliente, in modo semplice e centralizzato.

  • Salesforce Customer 360 è un elemento fondamentale del nostro percorso verso la trasformazione digitale. Consentendoci di creare visualizzazioni unificate dei clienti in ogni segmento di business, ora possiamo offrire esperienze ottimali in ogni punto di contatto con i nostri clienti.
    Michelle Anderson, Chief Digital Officer, The Warehouse Group

Scarica la Brochure

🔽 Scarica la brochure di Salesforce Customer 360
per approfondire come migliorare la Customer Experience per rendere l'IT il cuore dei processi di Business dell'Azienda

CHI SIAMO

Florence Consulting Group, da oltre 20 anni, offre consulenza IT Enterprise per le grandi aziende italiane.

Con 4 sedi in Italia, oltre 100 collaboratori, partner internazionali e una divisione interamente dedicata al mercato Europeo, Florence Consulting Group offre soluzioni innovative nei settori tecnologicamente più avanzati per le imprese nell‘era digitale.

  • 33% - Oltre 60 delle 200 aziende più grandi in Italia utilizzano i prodotti e servizi di Florence Consulting Group
  • 70% - Tasso di crescita negli ultimi 3 anni di Florence Consulting Group sul mercato Italiano ed Europeo

Digital Transformation - Prodotti e servizi che consentono alla tua organizzazione di semplificare tutti i processi di business, innovare velocemente e aumentare la competitività nel nuovo mondo digitale.

System Integration & Cyber Security - Soluzioni di nuova generazione per reti aziendali complesse, che ti consentono di rendere l’infrastruttura IT performante, scalabile, semplice da gestire, con i massimi standard di sicurezza.

Enterprise Content Management - Soluzioni di Enteprise Content Management avanzate per sfruttare al meglio i contenuti e le informazioni dell’azienda a supporto di tutti i processi di Digital Transformation.

Dubbi, Domande, Maggiori Informazioni?

Per ricevere subito maggiori informazioni sui prodotti e servizi per lo Sviluppo Low Coding di Florence Consulting Group, chiamaci al numero (055) 538-3250, invia una mail a info@florence-consulting.it o compila il form di richiesta informazioni.
TORNA SU